L’orto di Settembre

Condividi questa pagina e fai conoscere Zandra ai tuoi amici

Settembre è arrivato, aria più fresca, più piogge e ancora lavori da fare..

Per iniziare vi ricordo che dove abbiamo raccolto le nostre verdure dobbiamo vangare la terra per darle ossigeno , così sarà pronta per la nuova semina e trapianto .

Specialmente la notte le temperature si fanno più basse, dove occorre dovremmo mettere dei teli per riparare le nostre piantine.

Abbiamo ancora molto raccolto , possiamo iniziare a preparare le conserve e per queste verdure o come i peperoncini vi consiglio nei giorni di luna calante.

Le nostre erbe aromatiche come la menta, il rosmarino, la lavanda , melissa e origano possono essere raccolte e messe a essicare, il mio consiglio un luogo buio, areato e privo di umidità e a testa in giù !!

Nel periodo di luna crescente possiamo iniziare a preparare le talea delle erbe aromatiche, con particolare riferimento a rosmarino, maggiorana e salvia.

Se vogliamo questo mese possiamo piantare ancora alcuni prodotti sia a breve raccolto sia per i prossimi mesi come

Bietole, lattughino, radicchio, rucola, carote, carciofi, finocchi, rape , spinaci, ravanelli, cipolle, cavoli rapa, prezzemolo possiamo osare con i bulbi dello zafferano e alcuni iniziano già alla fine del mese a piantare i semi delle fave io personalmente aspetto novembre.

La luna sarà crescente dall’10 al 24 settembre 2018.

La luna sarà piena il 25 settembre 2018.

La luna sarà calante dall’1 al 8 settembre e dal 26 al 30.


Condividi questa pagina e fai conoscere Zandra ai tuoi amici

Autore dell'articolo: Zandra Noprofit