L’orto di Ottobre

Condividi questa pagina e fai conoscere Zandra ai tuoi amici

Cari amici miei,

Buon Ottobre a tutti e buon lavoro !!

I nostri orti non smettono mai di darci lavoro e in questo mese ne abbiamo ancora molto da fare…

 

Innanzitutto abbiamo gli ultimi raccolti da effettuare, a seconda del clima di dove siamo, come pomodori, peperoni, melanzane, zucchine , per i più fortunati le olive,l’uva e il balisico e molto altro e ,a loro conservazione !

E’ giunto anche il momento per terminare la raccolta delle nostre piante aromatiche e mettere ad essicare come già abbiamo parlato il mese scorso.

Per chi segue le fasi lunari , aspettate a farlo durante il periodo di luna crescente per quanto riguarda  :

alloro, origano, prezzemolo, rosmarino, salvia e timo.

Prepararazione del terreno:

Come il mese precedente, dove abbiamo raccolto, vi consiglio di pulire bene il terreno da eventuali residui e dalle erbacce, va vangato in profondità per far si che si riprenda, si ossigeni e sarà pronto per la semina nel periodo invernale se deciderete di intraprendere questo viaggio.

Al termine di questa procedura potete eseguirne un’altra ulteriore dopo qualche settimana con il terreno asciutto e unire del concime.

Il momento migliore per effettuarlo è durante la fase calante della luna.

Semine del mese anche seguendo il calendario lunare:

La luna sarà calante dall’1 all’8 ottobre e dal 26 al 31 ottobre 2018

In questa fase possiamo, ricordando le procedure per il cambio delle temperature,

seminare

cavolo verza, indivia, radicchio, fave ( per chi mi segue sa che io le seminerò a novembre ), piselli, spinaci e valerianella possiamo anche trapiantare salvia, timo, rosmarino e maggiorana.

La luna sarà crescente dall’10 al 24 ottobre 2018.

Questa fase ci aiuta ad effettuare le semine ,sia nelle nostre serrette sia a terra, di

ravanelli, carote, cavoli, lattughe e lattughino, crescono in fretta ma ricordiamoci anche qui il cambio brusco delle temperature!

Possiamo procedere al trapianto delle erbe aromatiche ed alla loro moltiplicazione, si possono anche trapiantare sia l’aglio che le cipolle, oltre ai bieta a coste, cavolo cappuccio, cavolo broccolo, cavolfiori, cicoria, cime di rapa, lattughe, lattughini e finocchi per quanto riguarda aglio e cipolle io di solito attendo il mese di novembre…

Questo mese non ci dedichiamo solo al nostro orto ma anche al nostro giardino perchè è arrivato il momento di seminare i bulbi dei nostri fiori che con il sbocciare della primavera che li potremmo godere come

Crocus, Narcisi,Tulipani,Bucaneve,Campanule,Iris,Allium ( questi tardano un po’ arrivano verso fine primavera inizio estate)Gigli,Giacinto e Muscari.

Consiglio per chi ama un orto colorato come me queste varietà di bulbi li potete seminare ai bordi dell’orto distanzi 10 cm , segnando dove li avete messi , per rendere il soggiorno nell’orto ancor più bello e colorato !!

I miei articoli, sono un modo per comunicare con voi, vi racconto il mio modo di vivere l’orto, seguendo quello che la generazione precedente mi ha insegnato e lo condivido.

 

Grazie di avermi seguito.. al mese prossimo con moltissimi lavori per il nostro orto e il nostro vivere meglio.

La Vostra Ileana


Condividi questa pagina e fai conoscere Zandra ai tuoi amici

Autore dell'articolo: Ileana