Le Fragole

Condividi questa pagina e fai conoscere Zandra ai tuoi amici

Rosse, succose, deliziose…

..Le Fragole  !!!

Si intendono i frutti delle piante del genere Fragaria a cui appartengono molte specie differenti, si tratta di un falso frutto o frutto aggregato.

Con questo termine si intende la parte commestibile ma frutti veri e propri sono i cosiddetti acheni ossia i semini gialli che si vedono sulla superficie.

Viene considerata come un frutto aggregato perché non è altro che il ricettacolo ingrossato di un’infiorescenza, posizionata di norma su un apposito stelo.

PROPRIETA’ E BENEFICI

Le fragole sono preziose per il nostro benessere, sono fatte al 90% di acqua idratano le cellule dell’organismo senza appesantirlo con troppe calorie,sono ricche di enzimi capaci di attivare il metabolismo dei grassi aiutando il corpo a dimagrire con meno fatica.

Contengono fibre che aumentano il senso di sazietà, regolarizzano l’intestino e fanno assorbire meno grassi e meno zuccheri.

Ricche di vitamine ed antiossidanti, che le rendono un alimento davvero benefico, in grado di svolgere un’azione preventiva nei confronti di numerose patologie.

È stato calcolato che 8 fragole possono contenere più vitamina C di una sola arancia.

Sarebbero in grado di svolgere un’azione di contrasto nei confronti dello sviluppo delle cellule pre-cancerose, con particolare riferimento al tumore all’esofago.

Possano agire positivamente nei confronti dei processi infiammatori in corso nell’organismo,contengono antociani, delle sostanze ritenute in grado di contribuire all’utilizzo delle scorte di lipidi accumulati nel nostro corpo al fine di produrre energia. Gli antociani inoltre contribuirebbero a migliorare la nostra capacità di memoria

Contengono xilitolo, una sostanza ritenuta in grado di proteggere i denti dall’azione della placca e del tartaro,possiedono inoltre un’azione sbiancante !

Contenuto di acidi fenolici le pone al centro dell’attenzione per via della capacità di tali sostanze nel ridurre i processi biochimici che sono legati alle reazioni allergiche.

Un consumo abbondante di fragole sarebbe in grado di ridurre di tre volte il rischio di ammalarsi di artrite, contrastano l’ artrosi, gotta e reumatismi, oltre a svolgere un’azione positiva nei confronti del metabolismo delle ossa.

Oltre ad essere buonissime ci fanno molto bene , cosa aspettiamo coltiviamole anche noi!!!!

Anche chi possiede un balcone può farlo, loro stanno benissimo anche nei vasi !!!!!

Acquistare delle giovani piante in vaso, magari provenienti da agricoltura biologica, è il modo più semplice, pratico e veloce !!

Necessitano un’esposizione in pieno sole ed un terreno sabbioso, un buon drenaggio e un buon concime !!

Le piantine vanno poste su singole file a circa 20-25 cm di distanza una dall’altra, avendo l’accortezza di scavare un buco della profondità giusta, in modo che la base della pianta sia parallela al terreno.

La fragola è una pianta rustica, che sopporta bene il freddo così come il caldo estivo. Teme però il sole forte che può bruciare le piantine.

Ricordatevi che con le fragole, per gustarle tutto l’anno ci sono moltissime ricette come le confetture!!


Condividi questa pagina e fai conoscere Zandra ai tuoi amici

Autore dell'articolo: Zandra Noprofit